Nikki Hill



Definita Roots Rock n’ Roller, Nikki Hill ha esordito in tutto il mondo con il suo primo Ep Nikki Hill del 2012 che ha creato un internazionale mormorio seguito da Here’s Nikki Hill del 2013 ed ora dal nuovo lavoro Heavy Hearts, Hard Fists realizzato con Deep Fryed Records nel 2015.

Supportata dal bollente boogie della sua band che è in parti uguali sia Staple Singers che AC/DC, il nuovo album vede Nikki esprimersi con grande sicurezza così come il suo ardente rock & roll e gospel.

Cresciuta in un coro ecclesiastico e immersasi nel R&B e nel risuonante rock,
Nikki Hill è una grande potenza con un voce soul come quella di Etta James e con un’aura come quella della tatuata chitarrista dei Cramps, Poison Ivy. Heavy Hearts, Hard Fists evidenzia la sua chiara versatilità sia che si tratti di un dissoluto grido di “Struttin'”, dell’infuocato blues di “(Let Me Tell You ‘Bout) LUV” o dalla toccante ballad soul di “Nothin’ With You”.

Appena qualche anno fa Nikki Hill era una barista con un affinità per il punk e un profondo amore per il R&B classico, grazie al volere del marito Matt Hill (ora suo chitarrista), si è trasformata da barista a performer. La risposta del pubblico è stata entusiasmo puro e ora la band viaggia per il globo ininterrottamente, sbalordendo gli ascoltatori con un potente sound, la vulcanica chitarra di Matt e, naturalmente, l’inimitabile carisma di Nikki.

La veloce ascesa, la forte carica, poco più che ventenne, la cantante del North Carolina Nikki Hill ha un più che meritato evocativo soprannome come  - Southern Firebal“ LA Weekly

Se Tina Turner e Little Richard avessero avuto una figlia e cresciuta con l’aiuto degli zii James Brown e Chuck Berry, sarebbe stata come Nikki Hill.” Minneapolis Star Tribune


Le sue, già noti, energiche esibizioni ci portano tutti i sapori della tradizione musicale americana liberando un sound che ci ricorda perché amiamo il rock’ n’ roll. La sua audace e naturale voce, con le dinamiche che alludono ad una lunga carriera e,  una solida sezione ritmica, portano quello che gli amanti della musica ammirano delle tradizionali leggende e li spingono ad un altro livello, quello che il mondo del rock ‘n’ roll sta attendendo da tempo.
Hill è una piccola e graziosa potenza, con un successo che è sia dolce e magnifico che audace e puroPortland Monthly

“Sono fortunata ad una avere una meravigliosa band che ha esperienze in tutti i generi musicali americani. Questo ci dà l’opportunità di manifestare quello che amiamo senza nessuna restrizione mantenendo un sound roccheggiante! È piacevole scrivere e comporre arrangiamenti suonando con un’unione di differenti elementi provenienti da tutta la musica che utilizziamo per creare il nostro sound”

Con il primo album, con il quale hanno viaggiato di stato in stato e oltreoceano, hanno dimostrato, con solo 4 brani scritti interamente da Hill, che hanno un’energia che attraversa ogni genere, creandosi un pubblico in ogni posto, alcuni club l’hanno pubblicizzata come “The Southern Fireball”, “The new soul sensation”, “Amazing R&B shouter”, e perfino “The new Queen of Rock and Roll”.

Cosa posso dire?” dice Nikki “…se alle persone arriva tutto questo è ottimo! Quello che stiamo facendo è ciò che amo di più, il mondo è testimone della nostra crescita e questo viaggio è molto interessante. Sicuramente le persone possono non essere in grado di toccare con le dita tutto interamente ma se conoscono il rock e sanno quanto li faccia stare bene, si sentiranno appagati.”
“Just try to keep up with her” Johnny Whiteside, LA Weekly

Quando non lavorano su nuovi brani, la band lavora sui classici preferiti cercando di rivederli e renderli più famigliari ma, soprattutto loro. “Adoro lavorare con Matt Hill (guitar), e Joe Meyer (drums) sulle cover… le separiamo e le rimettiamo insieme come vogliamo noi! Questo ci permette di creare il nostro sound ma le persone continuano a dire  - Oh yeah, I know that song!’ – è divertente.”

È difficile crederlo quando la vedi dal vivo ma lei si esibisce ufficialmente solo dall’autunno 2011, il suo primo show risale al leggendario Blues City Deli di St. Louis, il quale le ha dato l’opportunità dopo il suo trasferimento con il marito e Matt Hill. Entrambi sognavano di suonare insieme dall’età di 8 anni ma, quando questo è diventato realtà, è stata una grande sorpresa così incoraggiandosi l’un l’altro il duo ha preso al volo l’occasione.

I locali mormorii diventano sempre più rumorosi e con ogni show, ogni video pubblicato su YouTube e ogni improvvisata esibizione (una jam improvvisata a Las Vegas nel 2012 gli ha regalato una grande attenzione tanto da spronare Nikki a realizzare EP), il mondo di questa energetica band continua ad estendersi e da non segnali di volersi fermare.

Se quest’anno ci fosse stato un migliore pezzo blues pop di  - I Got A Man - l’avrei saputo. Grandi vocalità sostenute da un ottimo sound alla chitarraRock N Roll Magazine

Prima di tutto, Hill ancora bambina canta nelle chiese gospel, questo fino ai dieci anni quando il rock ‘n’ roll prende il soppravvento su di lei. Tuttavia le similitudini sono evidenti, specialmente ora, nel bel mezzo della sua carriera musicale, può notare i benefici del suo passato totalmente parallelo alla musica eseguita della sua band. “Non lo apprezzavo al tempo ma sicuramente ora sì, molti dei miei preferiti artisti sono stati influenzati dalla musica gospel. Non importa cosa pensi, il tuo stile lo porti sempre con te. È intenso, puro, reale…è rock and roll!” dice Nikki.

Qualunque cosa questa esperienza le abbia lasciato, è evidente che ha lasciato il segno e la sostiene sia che lo voglia oppure no. Difficile credere che questa giovane donna, appena poco che ventenne e nuova nel business, abbia già alle spalle delle collaborazioni, composizioni e crediti.

 “Rivolgendosi con i suoi abiti vintage, foulard in testa, e un braccio interamente tatuato a Etta James, porta nuova vita al classico soundPortland Monthly

Amo quello che faccio, ho finito di fare il lavoro di mio padre e ora sto guidando fino a che la ruota non si bucherà. La musica è stata sempre parte della mia vita e ora sono in grado di lavorarci e ho una scusa, è un sogno stupido! Vorrei solo che le persone amino la musica così come lo faccio io e spero che li faccia stare bene e anche dimenticare per un momento quello che succede nel mondo. La nostra musica è vera, lo show è reale…questo sentono le persone! Sono felice di essere parte di questa ascesa.”

Con la realizzazione del nuovo album, Nikki e la sua band progettano di visitare tutte le città ed eventi del Nord America e al di fuori con il loro live show “senza esclusione di colpi”.


sito ufficiale: nikkihillmusic.com/


Line-up:
Nikki Hill- Lead vocals
Matt Hill - guitar
Joe Meyer - drums


Dicono di lei

“Nikki Hill looks back to the most confidently grizzled retro sounds…Hill’s got too much passion to tidy things up, but she knows exactly what she’s doing.” SPIN

“Vintage perfection.” Afropunk

“When you have a powerful Southern soul singer with a penchant for AC/DC, you know you’re going to get something badass…A talent not to be ignored. Hell, she packs so much power, she’ll never let you.” PopMatters

“A total knockout, one of the best and most exciting records of the year.” Philadelphia Inquirer

“A fiery performer, channeling some of rock & roll’s most heralded voices, revamping the squalls, screams and shouting-at-the-devil of rock’s pentecostal roots to a blazing new take that she can rightfully call her own, a soul that owes as much to AC/DC as Aretha.” Okayplayer

“A powerhouse singer and killer live performer, Hill’s proudly retro and delivers her brand of soul-rock ‘n’ roll with expressive verve and, with the new songs, great variety and style.” Lincoln Journal Star

“With a voice reminiscent of Etta James, New Orleans-based Nikki Hill fronts a band soaked in driving, retro R&B…a sound that is equal parts raw energy and calculated homage.” Utne Reader

“A revelation…a spunky rocker with a thrilling voice, charged stage persona and a killer band, which included her exciting guitarist-husband, Matt Hill.” Downbeat

“Filled with spirited, vintage R&B and rock spiked with fiery guitar by husband Matt Hill.” Minneapolis Star Tribune

“Damned good…a hard-driving, back-alley LP of rock, rhythm and blues.” Milwaukee Journal-Sentinel

“Impassioned…fiery soul and R&B with some rock and roll swagger thrown in for good measure.” AllMusic

“She has the chops to make a Lower East Side club feel like a Southern roadhouse.” amNY



Discografia

trasparente

NIKKI HILL (2012)
By El Toro Records




 

HERE'S NIKKI HILL
(2013)
by Deep Fryed Records



 
HEAVY HEARTS, HARD FISTS
(2015)
by Deep Fryed Records




scarica
trasp
Listen the Mp3!