The Charleston Gospel Singers (South Carolina, USA)




The Charleston Gospel Singers, un nuovo progetto artistico che unisce due straordinari artisti gospel quali Mildred Daniels e Tony Washington. Due artisti che uniscono anni di esperienza e cultura della musica afroamericana in questo straordinario progetto che fonde stili e percorsi musicali diversi con grande originalità associando la splendida voce classica di “The Songbird” Mildred Daniels allo stile gospel & R&B di Tony Washington.

La ricca tradizione gospel del South Carolina che nel corso dei decenni ha sfornato e forgiato centinaia di artisti e gruppi gospel, da quest’anno si arricchisce di questa nuova esperienza musicale che ha suscitato tanta curiosità in questi ultimo anno nel circuito gospel delle Chiese Battista della regione.

Questo ensemble composto da sette elementi, già membri dei gruppi di Mildred e Tony, si sviluppa su due fondamenti della cultura gospel afroamericana - la grande tradizione legata alla "voce” ed al "sound” legate alle profonde radici gospel con un occhio di riguardo verso suoni contemporanei che creano un' interessante fusione tra passato e presente.

Il concerto mette in luce la stupenda voce di Mildred Daniel, straordinaria vocalist definita “The Songbird” per le sue straordinarie doti vocali che nel corso della sua significativa carriera ha sviluppato collaborazioni artistiche con Shirley Caesar, Yolanda Adams, Fred Hammond, Marvin Sapp e Vicky Winans giusto per ricordarne alcuni e, di Tony Washington, cantante dalla voce “falsetto“ che riesce magicamente a librarsi in un canto soulful straordinariamente emozionante e raffinato, al punto da superare in bellezza e seduzione altre forme di canto profano.


Mildred Daniels nata e cresciuta nel sud della Carolina, la più giovane di sette fratelli, nonchè moglie, madre e nonna, ha sempre portato avanti la sua vita privata e la sua carriera attraverso la fede la cui forza l’hanno accompagnata e supportata fino ad ora. Sin da piccola è sempre stata attratta del canto e, grazie alle sue grandi doti vocali, ancora giovanissima, prende parte ad un coro di adulti a cui susseguono numerose collaborazioni con altri musicisti della sua città.

Nel 1993 ottiene il ruolo di Calpurnia nell’opera di Harper LeeTo Kill a Mockingbird” esibendosi al Beaufort Performing Art Center di Beaufort, SC e, nel 1995, il ruolo protagonista di Dorothy nel musical “The Wiz” (versione moderna del Mago di Oz) esibendosi al South Carolina State College.
Mildred è sia una cantante che una compositrice che ha avuto l’opportunità di viaggiare per gli Stati Uniti e in tutto il mondo condividendo la parola di Dio attraverso la musica.
Soprannominata “The Songbird” per la sua splendida voce, ha allietato il suo pubblico sia con progetti musicali che dal vivo, soprattutto con il famoso “The Strom is Over”.
Ha condiviso lo stage con famosi artisti quali Shirley Caesar, Yolanda Adams, Fred Hammond, Marvin Sapp, Vicky Winans giusto per ricordarne alcuni, ed è stata anche membro del gruppo conosciuto nazionalmente come “Dr. Bobby Jones and the Nashville Super Choir” con il quale ha viaggiato per ben quattro anni in molti continenti oltreoceano. Continuando ad ottenere acclamazioni e riconoscimenti, la sua determinazione la porterà lontano grazie anche alla parola di Dio.

Tony Washington nell’ambito della musica gospel ha dato vita ad uno stile che sta vivendo negli Stati Uniti una diffusione sempre più endemica, riconducibile ad un’idea di “Gospel & Rhythm” svincolata dagli stereotipi classici della musica di testimonianza e culto della cultura afroamericana. Sintesi tra gli inni sacri della tradizione bianca e la matrice ritmica della musica nera dell’Africa, questo stile musicale è attualmente una delle espressioni artistiche più originali e creative del sud degli USA.
Si tratta di un movimento vivissimo ed in continua evoluzione contaminato dalle tendenze più recenti della Black Music (dal R’n’B al Rap) dove si inseriscono in questa linea di rinnovamento con un repertorio in versione “rhythm”, rinvigorito da una base “funky” aggressiva e coinvolgente.
Il gospel di Tony (cantante dalla voce che fa innamorare) si distingue nettamente da quello tradizionale di molti artisti del Nord degli U.S.; il suo ardore musicale è così contagioso da trascinare qualsiasi astante, cultore o curioso ad una spontanea partecipazione, basata esclusivamente sull’amore, la gioia e l’irrefrenabile voglia di liberare il proprio corpo e lo spirito in una danza collettiva.
Tony Washington proviene da Charleston (South Carolina) città dove ha sede la chiesa battista “The Abundant Life Tabernacle” dove è voce solista del coro della sua chiesa battista.
.

Arriva per la prima volta in Europa partecipando con grande successo al rinomato festival “Lugano Blues To Bop” (Svizzera) successivamentein Germania, Francia e Italia dove si esibiscono in importanti manifestazioni.
Nel nostro paese è accolto con grande entusiasmo, ogni concerto è affollato da schiere di appassionati che regalano a questo scatenato cantante calore ed ammirazione. Un un concerto che restituisce al meglio il clima vibrante della religiosità nera, con momenti trascinanti quando Mildred Daniels e Tony Washington già magnetico leader sul palco, scende fra il pubblico a cantare.
La musica che James Brown avrebbe eseguito se non avesse abbandonato in gioventù la congregazione religiosa dove cantava: chi non lo ricorda nei panni dell’illuminato pastore in “The Blues Brothers”?


Line-up
Anthony Washington - lead vocal
Mildred Danieels - lead vocal
Essie Middleton - background vocals
Nykki Smalls - background vocals
Jerome Griffith - bass & vocals
Gary Bellinger - keyboard & vocals
Arian Herbert Land - drums


icona
trasp