The Atlanta Inspirational Gospel Choir (Atlanta, USA)
under the direction of Sonya McGuire




Figlia di un predicatore Sonya McGuire ha imparato a cantare, recitare e apprezzare la musica fin dalla giovane età; cresciuta in una casa dove la musica ha un ruolo predominante sente che non c’è altra via per lei che seguire le orme “non ufficiali” della sua famiglia. La sua prima scelta di espressione musicale ricade sulle percussioni per poi estendersi in un grande amore per il canto e la direzione musicale, ricoprendo così questo ruolo nella chiesa del padre.

Multi-talentuosa cantante gospel, corista, compositrice, musicista nonché personaggio radiofonico per la Freedom Radio, il suo stile unico da sempre entusiasma il pubblico offrendo loro un originale e sacra esperienza di preghiera. Con un’abilità vocale incomparabile e sorprendente, Sonya incorpora stimolanti liriche a inconfondibili sonorità jazz, le sue abilità da compositrice mescolano soul, gospel tradizionale, jazz, funk e sacro. Il suo talento gli ha dato la possibilità di dividere lo stage con artisti quali Mariah Carey, Kirk Franklin, Tye Tribett, Donnie McClurkin, Dorinda Clark-Cole, Fred Hammond, Kim Burrell, Marvin Sapp, Natalie Wilson and S.O.P., Israel Houghton, Karen Clark –Sheard, Rizen, Youthful Praise, Mary Mary, the Georgia Mass Choir e molti altri. La sua recente collaborazione con Corey “Coco Brother” Condrey (un famoso DJ delle più grandi stazioni radiofoniche di Atlanta), con il popolare singolo “Should’ve Thought About It dell’album “Stand Project”, l’ha resa nota al pubblico di ben 50 stati.

La sua passione per la musica e la sua missione di conquistare le anime con la parola di Cristo superano ogni barriera di razza, cultura e linguaggio. Nel 2005 si esibisce internazionalmente in una serie di concerti durante il Twenty-one European tour con il quale ottiene un successo tale da venire richiesta anche in altre 18 città in Asia, Giappone e Malaysia esibendosi così in tourneè annuali e realizzando un DVD Europeo per diffondere la sua musica oltremare, ma non si limita solo a questo, conduce regolarmente workshops, conferenze e seminari musicali attraverso tutti gli Stati Uniti mettendo a disposizione le sue abilità e conoscenze.

Nonostante i numerosi premi e nominations incluso: “Best New Female Artist” al 2008 YGEA Awards,Best New Artist” al 2008 Gospel Choice Awards e 2009 Stellar Awards, “Best Female Singer” per il 2010, 2011 e 2012 al Gospel Choice Awards, Sonya rimane comunque un servo fedele alla sua Comunità fondando ben 4 organizzazioni no-profit incluso: Sister, Soul & Psalms, Psalms of Thanks che provvede con cibo e abiti ai meno fortunati, Project Think, associazione per aiutare ragazzi e adolescenti e Blessed to be Blessing, un aiuto e un punto di ascolto per le famiglie.

Ottenuto un monumentale successo con il suo primo progetto My Journey ai promi posti nelle classifiche radiofoniche, rimaniamo in attesa del suo ultimo lavoro The Next Chapter che uscirà nell’estate del 2013 e con il quale porterà in tour in Italia la sua corale The Atlanta Inspirational Gospel Choir.


Line-up:
Sonya McGuire Richardson - lead vocalist, director
Nathaniel Fisher Jr - keyboard
Antony Tavares Rachel - background vocalist
Kemel Vincent Brown - background vocalist
Tammy Sherrell Boyd - background vocalist
Portia Rene Houze - background vocalist


icona
i
Scarica la bio!
versione web
versione stampa
Ascolta il brano in Mp3!